Ricordare con gli occhi

Fate fotografie (decenti se possibile) alle piccole e grandi cose vissute ed amate nella quotidianità.

Fotografate le vostre case: da quella dove siete nati a l’ultima che occupate; fotografate le stanze, i mobili con gli oggetti, i posti più cari.

Fotografate le via dove abitate, i quartieri, le città.

Fotografate le vostre macchine, le vostre moto, le biciclette.

Fotografate le persone che amate, ogni volta che un’occasione qualsiasi vi riunisce.

Il tempo passerà, e troverete l’immagine della vostra memoria: ed è una cosa incredibile poter rivedere, riscoprire, ricordare con gli occhi.

Tra tutti gli strumenti utili ad aiutare le memoria, e catturare il tempo, la fotografia è probabilmente il più diffuso, comune, semplice ed efficace. La modernità non le ha ancora tolto questo primato!

Qui a seguire, una vecchia diapositiva: io e la mia prima fidanzata.

 

lrphotographymilano2015

  1. Alice

    Oltre al tuo sito sto spulciando anche il tuo blog. Questo invito a fotografare mi piace molto nella sua semplicità. Con me non serve però, io fotografo pure troppo. Vorrei avere immagini di tutto. E del mio primo fidanzatino purtroppo non ho una foto!! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...